Bugatti Chiron Pur Sport al Salone di Ginevra 2020

BUGATTI CHIRON PUR SPORT – Frontale piatto, design dinamico e spoiler posteriore impressionante: è chiaro fin dall’inizio che la nuova Bugatti Chiron Pur Sport desidera ardentemente essere impegnata su curve e strade impegnative.

Bugatti del resto produce automobili sportive omologate per la strada da oltre 110 anni. In passato, veicoli come la Tipo 13 e la Tipo 35 hanno ottenuto innumerevoli vittorie su salite internazionali e gare su strada. La Chiron Pur Sport non fa eccezione a questa tradizione di lunga data. Il nuovo modello è quindi un’auto ipersportiva senza compromessi destinata proprio a quelle strade tortuose: una nuova configurazione aerodinamica genera più carico aerodinamico mentre il peso ridotto aumenta l’agilità. Anche viaggiare a velocità medie stimolerà tutti i sensi grazie a una trasmissione dai rapporti particolarmente ravvicinati, pneumatici ad alte prestazioni con un nuovo mix di materiali orientati verso un’aderenza estrema, nonché un telaio agile e una configurazione delle sospensioni.

Contrariamente alla Bugatti Chiron Super Sport 300+, l’auto da record che ha superato per la prima volta la soglia dei 480 Km/h, la Chiron Pur Sport si concentra su prestazioni straordinarie e tangibili in tutta la gamma di velocità.

Frontale piatto, design dinamico e spoiler posteriore impressionante: è chiaro fin dall’inizio che il nuovo Bugatti Chiron Pur Sport desidera ardentemente curve e strade di campagna impegnative. Puro e puro. Un vero purosangue.

Una nuova trasmissione con un rapporto di trasmissione complessivo che è stato configurato il 15% più ravvicinato garantisce una gestione ancora più dinamica e migliora ulteriormente la distribuzione di potenza del motore W16 da addirittura 8 litri generando 1.500 CV e 1.600 Nm di coppia. Il veicolo ora libera tutta la sua potenza a 350 Km/h.

“Siamo stati costretti a ridurre la velocità a causa della deportanza notevolmente aumentata, generata dal nuovo spoiler posteriore”.

Spiega Schwalbe. L’80% della trasmissione è stato rivisto mentre l’intero gruppo di ingranaggi, inclusi quattro alberi e sette marce avanti, è stato adattato alle nuove condizioni.

“Abbiamo riconfigurato ogni marcia e calibrato nuovi rapporti nonostante questo iconico motore vantI un’abbondanza di potenza. Gli ingranaggi sono più vicini per consentire salti più corti e anche migliorare le prestazioni. Soprattutto quando si esce dalle curve, Chiron Pur Sport accelera in modo ancora più aggressivo in combinazione con una migliorata aderenza. il tutto con un telaio e sospensioni ancora più diretti “.

Afferma Gregor Gries, Capo delle linee di montaggio Bugatti. Allo stesso tempo, Bugatti ha aumentato la velocità massima del motore di 200 giri/min a 6.900 giri/min. In combinazione con un rapporto di trasmissione complessivo più vicino, ciò crea un’elasticità significativamente migliore. Di conseguenza, Bugatti Chiron Pur Sport accelera da 60 a 120 Km/h quasi 2 secondi più velocemente della già pazzesca Chiron!

Due parole sull’autore /

Digita l’argomento che stai cercando e premi invio/enter per leggere i risultati