Novità auto in arrivo nel 2019

Lancio previsto in estate e prezzi da circa 31 mila Euro per la generazione numero 5 targata Subaru Forester. La casa delle Pleiadi l’ha già annunciata come più sicura e confortevole – anche grazie della nuova piattaforma da cui nasce, la stessa della nuova Impreza per intenderci. Non ancora confermati tutti i motori per il nostro mercato – ma è sicura la presenza di un 2.0 benzina da 150 CV “mild-hybrid”. 

La Skoda Scala è attesa proprio in questi giorni. Di fatto abbiamo a che fare con il modello che andrà a sostituire la vecchia Rapid Spaceback, forse un po’ incompresa. E’ lunga 436 cm e nasce dall’orma mitica piattaforma MQB – embrione di mille modelli di casa Volkswagen. Il look in questo caso è tipicamente Skoda, con linee tese e molto squadrate. Tanto lo spazio, per essere una “media”, destinato a passeggeri e bagagli – mentre gli interni brillano per l’impronta tecnologica con lo schermo centrale a modi tablet piazzato in mezzo alla consolle. Il prezzo parte da 21.760 Euro – mentre l’offerta motori spazia dal 1.0 benzina da 95 CV ai 150 del cugino da 1 litro e mezzo.

Dal quartier generale della casa francese è finalmente arrivato l’ok per il lancio di una Renault Clio tutta nuova. Un ritardo del resto motivato dal successo portato a casa dalla vettura francese in ben 7 anni di onorata carriera. Poche le novità per il look esterno mentre è stato completamente rivoluzionato l’abitacolo, capitolo che stava iniziando a pagare di più l’avvento di competitor sempre più moderne. Ma soprattutto arrivano materiali di qualità maggiore. Il listino prezzi della nuova Renault Clio partirà da circa 15 mila Euro con allestimenti per tutti i gusti ed esigenze. Compresa l’esclusiva Initiale Paris o la più aggressiva RS Line. Tra i motori non mancherà poi una variante benzina ibrida. 

La  nuova Peugeot 208 è probabilmente tra le novità più attese di questo 2019. La compatta vettura della casa del Leone è senz’altro quella che mette sul campo le maggiori novità in fatto di contenuti. A partire dalla versione 100% elettrica. Al debutto abbiamo molti assistenti alla guida – la frenata di emergenza “uno tra tutti” – e un vasto assortimento di motori benzina e diesel. Si va dai 3 cilindri benzina da 1,2 litri di cilindrata e declinati nelle potenze di 75, 100 e 130 CV – fino al 1.5 diesel da 100 CV. 

Terza generazione per la Kia Soul che segue la tendenza e conferma una propria variante elettrica battezzata ovviamente e-Soul. Ma a parte i 141 CV di potenza e i 277 Km di  autonomia che possono diventare addirittura oltre 450 con la versione “Long Range” da 231 CV – è lo spazio a dettare legge sull’originalissima elettrica coreana. Senza toccare i sedili posteriori il bagagliaio conta infatti su una capacità minima di 674 litri.

Due parole sull’autore /

Di Roma e “della Roma”, Classe 1981. Da piccolo sognavo di scrivere per la “profumata e romantica” carta stampata, ma il destino e un po’ di fortuna mi hanno portato prima in TV e poi su Internet! In rete ho scoperto un ruolo del quale ignoravo l’esistenza: il “Content Provider”. E così negli ultimi anni ho scritto, realizzato video, viaggiato e guidato le auto più belle del mondo per Yahoo!, poi per Michelin e adesso per Automobile.it. In mezzo tante collaborazioni con Autoblog.it, Infomotori.com etc. E il futuro chissà, intanto cerco di fare quello che forse mi riesce meglio: raccontare le auto, anche con ilTestDrive.it!

Digita l’argomento che stai cercando e premi invio/enter per leggere i risultati